Non installare WordPress 5.3 Kirk ! [aggiornato]

WordPress 5.3 Kirk è l’update – rilasciato il 12 Novembre scorso – che porta diversi aggiornamenti interessanti. Ma anche alcuni gravi bug decisamente evidenti. Tutte le nuove funzionalità del plug-in Gutenberg versione 6.5 sono state aggiunte al core di  WordPress 5.3. Fondamentalmente, include fino alle ultime 12 versioni di questo plugin. Modifiche visive nell’Admin di […]

Continua a Leggere →
 

MariaDB – installare ultima release su Ubuntu LTS e derivate

I repositories ufficiali di Ubuntu 18.04 LTS permettono di installare MariaDB, ma alla versione 10.1, oramai troppo vecchia. A partire dalla versione 10.2 il database server integra funzionalità avanzate, come la gestione dei json (assente nella 10.1). Ecco come procedere all’installazione della versione più recente. Come installare MariaDB su Ubuntu 18.04 o 16.04 (e loro […]

Continua a Leggere →
 

PHP 7.3 – installare php7.3-zip su distribuzioni base Ubuntu

In una precedente guida spiegai come installare php 7.3 su distribuzioni a base Ubuntu. Mi son successivamente reso conto che l’estensione php7.3-zip dipende fortemente da libzip4. Come installare estensione zip di PHP 7.3 su Ubuntu 18.04 o 16.04 (e loro derivate) Come per il precedente articolo, prendo in considerazione le ultime due LTS stabili di […]

Continua a Leggere →
 

PHP 7.3 – come installare su distribuzioni linux a base Ubuntu

Come scrissi in un precedente articolo, è decisamente giunto il momento di passare a PHP 7.3. Per Zend – nel momento in cui scrivo – la sezione 7.3.3 è considerata l’attualmente stabile. 7.2.16 e 7.1.17 le old stable. La 5 non esiste più: deve essere abbandonato. Come installare PHP 7.3 su Ubuntu 18.04 o 16.04 […]

Continua a Leggere →
 

Apache e link simbolici (symbolic links aka symlinks)

Capita spesso di aver necessità di creare una directory “parallela” a quella di default per immagazzinare i siti web serviti dal nostro Apache. L’idea che più di frequente viene in mente è quella di creare un link simbolico che colleghi la directory alla radice di default. Questo, per non impazzire ad eseguire mount, per pigrizia, […]

Continua a Leggere →